visual-internal.pngFACCIAMOLO SPARIRE

ADI

Organizzazione


L’Associazione è governata dal Consiglio Direttivo eletto ogni tre anni dall'Assemblea dei soci i quali sono raggruppati in quattro Dipartimenti:

1. Progettisti 2. Imprese 3. Distribuzione 4. Generale e in tredici Delegazioni Territoriali, diffuse su tutto il territorio:  1. ADI Piemonte e Valle d'Aosta 2. ADI Liguria 3. ADI Lombardia 4. ADI Veneto, Trentino-Alto Adige 5. ADI Friuli, Venezia Giulia 6. ADI Emilia Romagna, 7. ADI Toscana 8. ADI Lazio 9. ADI Umbria 10. ADI Marche, Abruzzi e Molise 11. ADI Campania 12. ADI Puglia e Basilicata 13. ADI Sicilia.

I Coordinatori dei quattro Dipartimenti e i Presidenti delle tredici Delegazioni fanno parte dal Consiglio Direttivo, organo decisionale dell'Associazione.

Le Delegazioni Territoriali raccolgono i soci ADI della regione in cui sono attivi. Ogni socio, oltre a partecipare alla vita dell'associazione nazionale, opera anche nella Delegazione  Territoriale della sua Regione.  Le Delegazioni Territoriali agiscono, in collegamento con l'Associazione, per la valorizzazione dell'identità della propria regione attraverso la cultura del design.

 

ADI

Strumenti e Attività


Per l'analisi e il rilevamento delle tendenze del design, ADI ha costituito e gestisce l'Osservatorio Permanente del Design, gruppo interdisciplinare di oltre 120 esperti distribuiti su tutto il territorio nazionale, il cui lavoro di selezione consente la pubblicazione annuale dell'ADI Design INDEX, selezione dei prodotti italiani di eccellenza.

I premi Compasso d'Oro ADI vengono attribuiti ogni triennio da una Giuria Internazionale a lavori portatori di responsabilità etica, culturale, estetica e di innovazione sostenibile di prodotto, di processo, di sistema e di servizio. Questa scelta viene effettuata sulla base dei tre volumi INDEX relativi ai tre anni precedenti il Premio.

Il Premio Compasso d'Oro rappresenta il massimo riconoscimento al merito del progetto, del prodotto, della ricerca. La sua visibilità internazionale e la Collezione Storica dei pezzi vincitori e segnalati dal Premio, accumulata in oltre mezzo secolo e ciclicamente arricchita ogni tre anni dai premiati di ogni nuova edizione, costituiscono una straordinaria testimonianza del design contemporaneo. Certamente l'unica costruita in maniera diacronica dal 1954 in poi. Nel 2001 l'ADI ha costituito la FONDAZIONE ADI alla quale ha conferito la conservazione e la gestione della Collezione Storica del Compasso d'Oro, la quale nel 2004 è stata dichiarata "di eccezionale interesse storico".

Al Premio Compasso d'Oro ADI, che dal 1954 seleziona i migliori prodotti del design italiano, si affianca dal 2015 un nuovo riconoscimento: il premio ADI Compasso d'Oro Internazionale. Avrà in ogni edizione un tema differente: la prima, che si svolgerà in parallelo con l'EXPO milanese, ha per tema Design for Food and Nutrition ed è dedicata al design come strumento d’innovazione e sviluppo sostenibile (in senso economico, sociale, ambientale e culturale) della produzione alimentare e dei sistemi di comunicazione visiva, di distribuzione e di consumo del cibo.

Una giuria internazionale premierà i migliori prodotti, processi e servizi inerenti al cibo, gli strumenti e le tecniche più innovativi per la produzione, la trasformazione, la preparazione, l'esposizione e la vendita degli alimenti, i più efficaci metodi per la distribuzione e il consumo, compresi i luoghi di distribuzione, i supporti merceologici e gli strumenti di comunicazione.

Il premio comprende anche un'edizione internazionale della Targa Giovani, riservata ai giovani progettisti che si stanno formando nelle scuole di design. Per la sua prima edizione è in palio anche un premio in denaro di 30.000 euro. Sarà assegnato al migliore progetto realizzato da studenti delle scuole di livello universitario che, singolarmente o in gruppo, abbiano sviluppato progetti di prodotti o servizi, autoproduzioni o ricerche sul tema proposto. Scopo del premio in denaro è favorire la start-up del progetto.

Il Consiglio Direttivo ADI è composto da:

 

Luciano Galimberti Presidente
Giovanna Talocci Vicepresidente
Simona Finessi Tesoriere
Umberto Cabini Consigliere
Riccardo Diotallevi Consigliere
Marinella Ferrara Consigliere
Stefano Antonio Pirrone Consigliere
Francesco Subioli Consigliere
Alex Terzariol Consigliere
Luisa Bocchietto Past President

 

ADI Associazione per il Disegno Industriale

Via Bramante, 29 - 20154 Milano
Tel. 02 33 10 0164 / 0241

Fax 02 33 10 0878
info@adi-design.org

http://www.adi-design.org